La musica e la coscienza

La musica e la coscienza

 

 

Oggi la giornata della coscienza a livello mondiale. Mai come in questo momento è stata così importante la musica: il suo linguaggio universale riesce a portare la speranza, ci fa sentire uniti, diventiamo con il canto un’unica voce. Sentire la musica, viverla con i nostri sensi e prendere coscienza del nostro mondo affettivo.

 

Clicca sull’immagine e chiudi gli occhi: cosa provi?

Avatar
Maria Cristina Protti
12 Comments
  • Avatar
    Matteo
    Rispondi
    - Aprile 17, 2020

    In questo momento la musica per me è una fonte di liberazione ma anche di divertimento ,mi piace molto cantare perché mi fa sentire felice libero e spensierato.La musica che ascolto mi piace molto perché è si motivazionale e quindi mi serve per la palestra e sia rilassante che mi serve quando sono sul letto che mi riposo.Il video elencato in questa pagina ora come ora è molto ma molto importante per gli italiani perché da una motivazione per il futuro infatti il video è fatto da bambini che credono di un futuro migliore, poiché sono essi stessi il futuro. Penso che in un momento come questo, la musica sia indispensabile per mantenere un contatto diretto con la realtà e con le persone anche da casa.

  • Avatar
    Melvin
    Rispondi
    - Aprile 19, 2020

    Trovo che la musica sia un ottimo strumento per generare emozioni. Creando emozioni la musica può risolvere problemi se usata nel modo giusto. In questi anni ci sono stati fatti fatti molti studi sulla musica e su come la frequenza emessa dalla musica aiuti l’uomo in diversi ambiti.
    La musica di Mozart aiuta a risolvere i problemi legati alle funzioni del cuore, invece la musica di Bach aiuta a risolvere i problemi legati al cervello; studiosi hanno visto che Mozart e Bach sono gli unici che in tutte le loro canzoni dalla prima all’ultima nota che riescono a mantenere le vibrazioni giuste per risolvere questi tipi di problemi.
    Inoltre la musica fa divertire, soprattutto ai giovani ma non solo aiuta creare agglomerati di persone che ballano e fanno festa assieme cosa che senza musica non si verificherebbe allo stesso modo.
    In base alle canzoni che ascolto vedo proprio come il mio umore ho la mia tensione muscolare possa cambiare, per esempio quando ascolto musica jazz mi rilasso molto invece quando ascolto Jerry Lee Lewis mi viene più energia.
    La musica è anche molto usata per unire popoli com emozioni di patriottismo, a me personalmente quando sento l’inno italiano mi vengono subito in mente i ricordi di quando ero piccolo che prima di ogni gara che facevo veniva fatto ascoltare l’inno di Mameli.
    La musica aiuta anche la preparazione fisica ed atletica e ormai da tempo che è scientificamente provato che ascoltare la musica in allenamento o più in generale quando si fa uno sforzo fisico aumenti le capacità prestazionali dell’atleta, io ascolto spesso musica durante la corsa o la palestra.
    In conclusione invito tutti ad ascoltare la musica che meglio fa al proprio essere.
    Prima di due/tre anni fa non ascoltavo mai nulla, non so perchè ma nessun membro della mia famiglia mi aveva passato questa passione, adesso ho imparato anche che è spesso utile ascoltare musiche che non conosciamo o comunque musiche nuove perchè spesso trovo generi e cantanti che mi piacciono e che nessuno conosce.

  • Avatar
    Anita
    Rispondi
    - Aprile 19, 2020

    Cosa provo se chiudo gli occhi?
    Vedo il buio illuminato dalla luce di voci che insieme mi guidano, quasi mi tenessero per mano mi stanno sussurrando che insieme siamo un’unica voce che sta urlando di andare avanti, sta urlando che nessuno è solo, che insieme siamo il coro del mondo che attraverso noi intona le parole della vita.
    Ascoltare musica è come perdersi in un’altra dimensione fatta di suoni e melodie, che racchiuse in uno spartito hanno il potere di tenerci compagnia o consolarci nei momenti di sconforto.
    La musica non ha confini, non si ferma davanti al colore della pelle o alla religione. Lei travolge tutti, accompagnandoci in ogni istante della nostra vita.
    La musica è sempre presente nella mia vita, c’e in sottofondo quando faccio i compiti, c’e quando mi alleno per darmi la carica, o semplicemente quando ho bisogno di isolarmi da resto del mondo.
    Perché come diceva Beethoven “Dove le parole non arrivano….la musica parla”.

  • Avatar
    Alice
    Rispondi
    - Aprile 20, 2020

    Cosa provo se chiudo gli occhi? EMOZIONE che cambia.
    Potrei definire la musica, come “la mia coperta di Linus”.
    La ascolto in vari momenti della giornata: per rilassarmi,quando sono felice per cantare e ballare e quando sono triste per avere una compagnia.
    Non ascolto mai lo stesso genere di musica, ma vario in base a come mi sento: posso ascoltare la sigla di un cartone animato, una canzone dei Genesis , degli Abba dei kiss ( gruppi che mi ha fatto conoscere mio papà) o della mia cantante preferita che è Giorgia.
    La musica unisce :
    A ottobre dell’anno scorso sono andata al mio primo concerto, ovviamente di Giorgia,il palazzetto era pieno di gente e tutti cantavamo insieme; a marzo mi sono trovata per un paio di sere a stare sul balcone con il cappotto a cantare insieme alla gente che abita vicino; su Istagram a partecipare alle dirette con i vari cantanti per passare un po’ di tempo….
    La musica per me è emozione , ma io questa emozione non la sò spiegare.

  • Avatar
    Tommaso
    Rispondi
    - Aprile 20, 2020

    La noia e la conoscenza
    Ciao sono Tommaso, volevo dire che io la musica la capisco,la sto continuando a conoscere , perché suono la batteria da ormai otto anni perciò questo e un argomento che conosco abbastanza diciamo
    Per me normalmente la musica e gia importante perché suono e la ascolto molto spesso, ora più che mai.
    Siccome dobbiamo restare a casa io ora tutti i giorni mi metto sulla mia batteria e suono anche per die ore poi faccio esercizi. Secondo me in questo periodo che stiamo attraversando che non è semplice anzi tutto il contrario, la musica e.una buona via di uscita per superare questo momento critico quindi consiglio atitti da svagarsi per conoscersi meglio.

  • Avatar
    Elena
    Rispondi
    - Giugno 23, 2020

    Sono Elena
    Per me la musica ci insegna a rilassarsi e a farci sentire più uniti ,soprattutto in questo periodo , quando cantavamo dai balconi l inno d Italia .

Post a Comment

Comment
Name
Email
Nome Scuola