Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare

Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare

Ci piace ricordare così Luis Sepulveda, con una frase tratta da uno dei suoi racconti più belli:

“- Bene, gatto. Ci siamo riusciti – disse sospirando – Sì, sull’orlo del baratro ha capito la cosa più importante – miagolò Zorba – Ah sì? E cosa ha capito? – chiese l’umano – Che vola solo chi osa farlo – miagolò Zorba.”

Clicca sull’immagine per vedere il momento in cui la gabbianella impara a volare!

Qual è la morale? Ognuno di noi può realizzare i suoi sogni, che ne pensi? Hai mai fatto qualcosa che ritenevi impossibile?

 

Avatar
Maria Cristina Protti
19 Comments
  • Avatar
    Giovanni
    Rispondi
    - Aprile 18, 2020

    Inizio con il recitare nel mio cuore una preghiera al nostro caro scrittore Luis Sepulveda che proprio qualche giorno fa ci ha lasciato.
    Ogni essere umano è qui sulla Terra per un preciso compito, che deve perseguire quale suo motivo d’esistenza. Eppure solo chi è in grado di vederlo e di non scoraggiarsi di fronte alle infinite avversità della vita riesce a camminare nella sua direzione. Un cammino lunghissimo, tale da riuscire a scoraggiare gli uomini più volenterosi e determinati del mondo. Ma proprio perché esso è la nostra ragione di evoluzione, chiunque lo deve e lo può intraprendere a testa alta poiché nulla è più importante e arduo di esso. D’altronde, se non fosse difficile, quale bene trarremmo da qualcosa di semplice e piatto? Deve essere in salita affinché tutti noi possiamo apprendere sempre qualcosa di nuovo spingendosi oltre i propri limiti. è quest’ultimo concetto che porta alla maturazione dell’essere umano, spingersi oltre il punto di rottura. Probabilmente è una delle sfide più difficili per l’uomo, gettarsi nell’ignoto, dove non si ha più la padronanza delle proprie forze e conoscenze. È un concetto che spaventa, non avere il controllo su tutto è terrificante, ma è proprio questa prova che ci insegna qualcosa di nuovo. Tuttavia c’è bisogno di equilibrio: solo chi osa è in grado di volare, mentre chi osa troppo corre invece il rischio di perdere le ali e cadere al suolo. Ci sono delle occasioni in cui richiediamo troppo da noi stessi e perciò falliamo, ma anche in questo caso non bisogna abbattersi, perché abbiamo raccolto una profonda esperienza che ci porterà in futuro a superare nuove avversità.
    Personalmente ho vissuto un episodio, una brutta caduta dalla bicicletta, con conseguenze fisiche tali da mettere in discussione la mia carriera ciclistica. Il sogno di volare in bicicletta mi ha fatto compiere sforzi e fatto emergere capacità che prima ritenevo impossibili. Ora le mie pedalate mi proiettano in una rotta verso il cielo scalando strade di montagna.
    Tutti sono in grado di volare, c’è chi impara velocemente e c’è chi necessita di più tempo, ma entrambe le persone un giorno saranno in grado di sostenersi con le proprie ali.

  • Avatar
    Chiara
    Rispondi
    - Aprile 25, 2020

    Morale: due mondi diversi e nella realtà tanto avversi sono riusciti ad aiutarsi ma soprattutto ad amarsi, è molto facile accettare e amare chi è uguale a noi ed è difficile fare entrare nel nostro cuore chi invece non lo è.

    Ognuno di noi deve provare a realizzare i suoi sogni e per farlo abbiamo bisogno di superare difficoltà, limiti e sfide e bisogna essere forti.
    Bisogna sognare come se dovessimo vivere per sempre e vivere come se dovessimo morire oggi.

    Non ho mai fatto qualcosa che ritenevo impossibile perché ho sempre creduto e pensato che nulla se lo vuoi davvero è impossibile.

  • Avatar
    Roberta
    Rispondi
    - Maggio 30, 2020

    La morale è che anche un gatto può insegnare a volare e devi sempre affrontare le tue paure.
    Io penso che ognuno di noi può realizzare i propri sogni basta che non siano impossibili ,come avere i super poteri.
    Io non ho mai fatto qualcosa che ritenevo impossibile.

  • Avatar
    Leonardo
    Rispondi
    - Maggio 31, 2020

    Secondo me la morale è che tutti possono realizzare il proprio sogno,
    in questo caso la gabbianella è riuscita comunque a volare,anche se all’inizio non ci credeva affatto.
    Io sono riuscito a fare una cosa che credevo impossibile.

    • Avatar
      Alessio
      Rispondi
      - Giugno 2, 2020

      non sei l’ unico

  • Avatar
    Zoe
    Rispondi
    - Maggio 31, 2020

    Io credo che tutti posano realizzare ciò che vogliono, ma solo rialzandosi ogni volta che si cade e questo è possibile solo con una persona che ti sostenga, un appiglio. Può essere un amico, un genitore, un parente… Chiunque. Bisogna sempre credere in noi stessi, solo così il mondo potrà essere più pacifico e libero.

  • Avatar
    ELENA TORRINI
    Rispondi
    - Giugno 1, 2020

    La morale è che la vita spesso ci sottopone delle sfide ma che dobbiamo essere noi con il nostro impegno e capacità che abbiamo a volare con la V maiuscola!!!!!

  • Avatar
    Giovanni
    Rispondi
    - Giugno 3, 2020

    La storia ci vuole insegnare che non dobbiamo mai fermarci davanti ad un ostacolo, ad una difficoltà o ad una paura. Bisogna credere in se stessi, senza mai scoraggiarsi: allora qualunque cosa si potrà avverare. Io credo che ognuno di noi possa realizzare i propri sogni. Personalmente, mi è spesso capitato di fare qualcosa che ritenevo impossibile, sentendomi fiero e orgoglioso.

  • Avatar
    Davide S.
    Rispondi
    - Giugno 3, 2020

    Questa storia ci vuole insegnare che tutti i sogni, tranne quelli impossibili, si possono realizzare. Se tu ci credi e ci provi, prima o poi ci riuscirai.
    A me è capitato spesso di realizzare i miei piccoli sogni e la maggior parte delle volte ci sono riuscito. E’ bastato soltanto crederci, un po’ di coraggio e tanta volontà.

  • Avatar
    Stefano
    Rispondi
    - Giugno 3, 2020

    la morale è che se vuoi veramente una cosa devi impegnarti a raggiungerla,ognuno di noi può raggiungere i propri obbiettivi se ci si impegna.
    A me sinceramente non è mai successo qualcosa che ritenevo impossibile ma difficile si come ad esempio una partita che finisce nel modo previsto da me.

  • Avatar
    Giulia
    Rispondi
    - Giugno 5, 2020

    Secondo me la frase esprime molto bene questo concetto: bisogna sempre inseguire i propri sogni anche con qualche sacrificio perchè alla fine si viene ricompensati sempre.
    Ognuno di noi può realizzare i propri sogni solo volendolo e mai arrendendosi.
    Per me fare qualcosa che sembra impossibile è rappresentato dal vincere le paure che la accompagnano, tutto può sembrare impossibile ma nello stesso tempo tutto è possibile cambiando la visione

  • Avatar
    Gaia
    Rispondi
    - Giugno 6, 2020

    Voglio pensare che non sia stato un caso che questo importante scrittore sia mancato proprio in questo momento. Il pensiero dedicato a lui e a questa storia
    piena di insegnamenti, in questo periodo di smarrimento e confusione ci ha permesso di ritornare consapevoli che nella vita non dovremo mai arrenderci!!!
    Ho fatto qualcosa che ritenevo impossibile come stare lontano dai miei compagni e dalle mie maestre per tantissimo tempo, ma ne siamo usciti più uniti di prima!!

  • Avatar
    Leonardo
    Rispondi
    - Giugno 8, 2020

    Molto bella questa frase di questo grande autore che purtroppo ci ha lasciato e che ci fa capire che chiunque può insegnare qualcosa a qualcuno.
    Anche un altro animale può insegnare a noi. Questa storia esprime tante emozioni in un solo momento: felicità, gioia, paura. La frase di Zorba fa pensare a quanto possa arrivare un’altra persona per salvarci dai pericoli. Credo che questa storia sia una delle più belle che abbia mai letto nella mia vita.
    Ma la frase “Vola solo chi osa farlo” cosa significa? Per me significa che se una persona vuole fare qualcosa può farla, anche noi.

  • Avatar
    Giada
    Rispondi
    - Giugno 8, 2020

    La morale di questa storia ci insegna l’amore incondizionato che non tiene conto delle diversita’. Ci fa capire che dobbiamo rispettare l’ambiente e come la Gabbianella ha spiccato il volo, anche noi un giorno dobbiamo essere pronti ad intraprendere la nostra strada. Secondo me ognuno di noi puo’ realizzare i propri sogni se crede in se stesso e non si abbatte alle prime difficolta’ che si presentano.

  • Avatar
    Sara
    Rispondi
    - Giugno 9, 2020

    La storia di questo libro mi ha fatto capire l’importanza dell’amicizia e della solidarietà fra specie diverse, quindi tra il gatto Zorba e la gabbianella Fortunata. Bisognerebbe trovare soluzioni per risolvere il problema dell’inquinamento e con la collaborazione di ognuno di noi sarebbe possibile vivere in un mondo più pulito nel rispetto di tutte le specie viventi.

  • Avatar
    Valeria
    Rispondi
    - Giugno 9, 2020

    Vola solo chi osa farlo
    Il significato di questa frase è molto profondo: vuol dire che solo chi ha coraggio, chi ci crede davvero e chi ci mette tutto se stesso per farlo riuscirà nell’ impresa.
    Per me il concetto vale anche fuori dal libro, in altri contesti e con altre parole al posto di volare.

Post a Comment

Comment
Name
Email
Nome Scuola